SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

La Grecia continua a bruciare

1' di lettura
1509

incendio

Il premier greco Costas Karamanlis ha presieduto oggi un vertice straordinario di governo per far fronte all\'emergenza incendi, mentre le fiamme hanno raggiunto i sobborghi della capitale Atene e migliaia di persone sono state evacuate da Agios Stefanos e Pallini.


Le autorità greche hanno ordinato lo sgombero di circa 10mila persone da Agios Stefanos, un quartiere periferico di Atene che si trova 23 chilometri a nord dalla capitale ed è minacciato dagli incendi boschivi.

Circa 400 vigili del fuoco lottano contro le fiamme uscite fuori controllo e che hanno raggiunto le zone residenziali di Agios Stefanos, Anthousa, Gerakas e Pallini, a meno di 30 chilometri da Atene.

La Grecia ha chiesto aiuto a Francia e Italia, che hanno inviato rispettivamente uno e due Canadair. Finora ben poco si è potuto fare contro le fiamme alte venti metri, come quelle che si vedono sul monte Pendelis, polmone verde di Atene, un\'area già colpita in passato da incendi, compreso quello terribile del 2007.

Dopo il vertice con i ministri dell\'Interno, della Difesa, Protezione Civile e Forze Armate, Karamnlis ha sorvolato in elicottero la zona devastata dal fuoco. Di fronte all\'emergenza il presidente della repubblica Karolos Papoulias sta rientrando dalle vacanze.


incendio

Questo è un articolo pubblicato il 24-08-2009 alle 16:35 sul giornale del 24 agosto 2009 - 1509 letture