Santoro: ancora nessun contratto filmato per Annozero

1' di lettura 09/09/2009 - Michele Santoro in una lettera indirizzata al direttore generale della Rai Mauro Masi e al direttore di Raidue Massimo Liofredi sottolinea che a due settimane dalle partenza di Anno Zero nessuno dei contratti dei collaboratori del programma è stato ancora firmato compreso quello di Marco Travaglio.


Santoro ricorda come gli spot non siano ancora partiti e sottolinea che non intende rinunciare a quanto le sentenze stabiliscono. Un chiaro riferimento alla sentenza con cui Santoro è stato reintegrato alla Rai. Il giornalista parla poi di ripetute assicurazioni avute dai vertici Rai, ma nonostante questo la situazione non sembra sostanzialmente cambiata. Anche perché, a quanto scrive Santoro, quello di Annozero non è un caso isolato. Anche altri programmi di punta del servizio pubblico, in particolare di Rai 3, abbiano gli stessi problemi e si trovino a dover superare ostacoli pretestuosi per la messa in onda. Infine, dopo aver riepilogato gli elevati introiti pubblicitari e l’elevato share della trasmissione, osserva che un’eventuale soppressione del programma aprirebbe un buco difficilmente colmabile nella programmazione, arrecando un danno ai bilanci della Rai valutabile in decine di milioni di euro.





Questo è un articolo pubblicato il 09-09-2009 alle 17:57 sul giornale del 09 settembre 2009 - 1414 letture

In questo articolo si parla di attualità, giulia angeletti, rai, michele santoro





logoEV