E\' morto lo speleologo Maurizio Montalbini

1' di lettura 20/09/2009 - E\' deceduto stroncato da un infarto lo speleologo Maurizio Montalbini.

Lo speleologo Maurizio Montalbini è morto stroncato da un infarto mentre si trovava in un bar nella frazione Piè di Casavecchia di Pieve Torina in provincia di Macerata. Montalbini, nato 56 anni fa a Senigallia, era noto per aver condotto numerosi esperimenti in isolamento spazio-temporale in grotta.


La sua ultima esperienza si era conclusa nel 2007 all\'interno della Grotta Fredda di Acquasanta Terme nell\'ascolano, dove ne era uscito dopo 235 giorni ed aver effettuato ricerche sull\'insonnia e lo stress.


Montalbini, laureato in Sociologia all\'Università di Urbino, aveva iniziato a occuparsi di esperimenti sotterranei in isolamento spazio-temporale nel 1986, in collaborazione con ricercatori della Nasa, dell\'ex Urss e di università italiane, esperimenti condotti anche nelle Grotte di Frasassi e ad Acquasanta Terme. Nel 1992 era rimasto in isolamento spazio-temporale per 366 giorni nella Grotta di Nerone sul Monte Nerone, inaugurando l\'attività della base spaziale sperimentale Underlab.






Questo è un articolo pubblicato il 20-09-2009 alle 17:11 sul giornale del 21 settembre 2009 - 1699 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici





logoEV