Maroni a Bologna: scontri tra forze dell\'ordine e studenti dell\'Onda

1' di lettura 28/09/2009 - Si sono registrati tafferugli tra la polizia e i manifestanti scesi in piazza a Bologna per protestare contro la presenza del ministo dell\'Interno Roberto Maroni. Il bilancio è di alcuni manifestanti e due agenti feriti.



Il ministro era accorso a Bologna per partecipare al convegno Lo sport in tribuna che si è tenuto all\'università, nel complesso di Santa Chiara.

Gli studenti dell\'Onda sono scesi per le strade a protestare contro la politica dei respingimenti e alcuni tifosi del Bologna che si sono uniti ai giovani per manifestare la loro contrarietà alla tessera del tifoso.

Agenti in tenuta antisommossa bloccavano l\'accesso alla via dove c\'e\' l\'aula dell\'universita\' dove era in corso un convegno in presenza del ministro. Dal corteo e\' partito un lancio di oggetti, la polizia ha risposto con una carica e manganellate.

Il contatto tra i manifestanti dell\'Onda, circa 700, con l\'aggiunta di alcuni ultrà, e la polizia è avvenuto all\'angolo tra via Santo Stefano e via Cartoleria. Il corteo si è poi spostato in piazza Verdi.





Questo è un articolo pubblicato il 28-09-2009 alle 16:33 sul giornale del 29 settembre 2009 - 1818 letture

In questo articolo si parla di attualità, giulia angeletti, proteste, bologna, Roberto Maroni, risse





logoEV