SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Addio Mercedes Sosa: se ne va la cantadora popular argentina

1' di lettura
1348

E\' morta all\'età di 74 anni la cantante argentina Mercedes Sosa, leggendaria voce del folclore e della coscienza dei popoli latinoamericani, il cui impegno politico contro l\'ingiustizia sociale l\'ha costretta all\'esilio negli anni della dittatura militare.


La cantante era stata ricoverata lo scorso 18 settembre in un ospedale di Buenos Aires e la sua situazione si è aggravata la settimana scorsa. La camera ardente sarà aperta dalla 17 ora italiana a Buenos Aires nella sede del Congreso Nacional. Considerata uno dei simboli della resistenza alla dittature del continente, dopo il golpe militare del 1976 si vide proibire la pubblicazione dei sui dischi e venne arrestata durante un concerto nel 1979; si esilio\' prima a Parigi e poi a Madrid, rientrando in patria nel 1982. Autrice di canzoni quali \"Si se calla el cantor\" o \"Alfonsina y el mar\", fu anche l\'interprete più nota di \"Gracias al la vida\", di Violetta Parra. L\'ultimo lavoro di Mercedes Sosa e\' uscito nel 2009: un doppio cd intitolato \"Cantora\". L\'album e\' in corsa per i Latin Grammy che si svolgeranno il mese prossimo a Las Vegas.


Questo è un articolo pubblicato il 04-10-2009 alle 21:28 sul giornale del 05 ottobre 2009 - 1348 letture