SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
articolo

Test antidroga: un parlamentare risultato positivo alla cocaina

1' di lettura
1086

droga|eroina|

Primo caso di antidoping in Parlamento. Nei Palazzi è iniziata la caccia al parlamentare risultato positivo al test antidroga per uso di cocaina. Uno sui 232, tra senatori e deputati, che si sono sottoposti volontariamente all’esame promosso da Carlo Giovanardi, svolti dal 9 al 13 novembre 2009.

Al test si sono sottoposti volontariamente 232 parlamentari; 231 le negatività rilevate, una la positività alla cocaina. Dei 232 parlamentari, 147 hanno dato il proprio consenso a rendere noti i risultati e il proprio nome mentre 29 non l\'hanno dato.

Fra i nomi degli onorevoli negativi che hanno dato il consenso alla pubblicazione dei risultati, lo stesso Giovanardi. L’accertamento, sul capello, è stato ripetuto due volte e in due diversi laboratori.

Una volta erano le Iene a fare il test antidroga ai parlamentari. Un test a sorpresa, effettuato passando un tampone sulla fronte, che fece guadagnare alle \"iene\" Davide Parenti e Matteo Viviani una condanna per violazione delle \"onorevoli\" privacy.



droga|eroina|

Questo è un articolo pubblicato il 18-02-2010 alle 20:10 sul giornale del 19 febbraio 2010 - 1086 letture