SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

San Severino: per la prima volta una bambina prende il cognome della madre

1' di lettura
1054

carta d\'identità

La scelta di dare alla propria figlia il cognome della madre, è stata una scelta congiunta dei genitori, che hanno avuto il permesso del ministero dell\'Interno, per la prima volta in Italia.

La bambina, residente a San Severino ha poco più di tre anni e a breve sui suoi documenti ci sarà il cognome della madre. Una volontà dettata non da un cognome particolarmente offensivo, ma una decisione presa insieme dai genitori, che si sono rivolti all\'avvocato Marco Massei.


Dopo circa un anno e mezzo, con la documentazione il ministero degli Interni ha consentito a quella che per l\'Italia rappresenta una novità assoluta. Sottolineando alcuni aspetti, come la parità tra uomo e donna e sentenze passate della Cassazione, che non ritengono una norma vincolante dare ai figli il cognome del padre, il legale è riuscito a far avverare il sogno della coppia.


La scelta di quale cognome dare ai figli è un evento comune in altri paesi.



carta d\'identità

Questo è un articolo pubblicato il 20-02-2010 alle 22:38 sul giornale del 22 febbraio 2010 - 1054 letture