SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
articolo

Ritrovata a Gabii la reggia dei Tarquini

1' di lettura
1530

archeologia

Ritrovata dagli archeologi a Gabii, a venti chilometri a sud di Roma, quella che si pensa possa essere la Casa dei Tarquini. 

A Gabii, a venti km da Roma, in settanta ettari di agro romano intoccato accanto alla Prenestina, erano riemersi finora il Foro, due santuari, un monumento di età repubblicana, mura.

L’ edificio di età arcaica identificabile come la residenza del \"rex\" della città, probabilmente un tiranno legato alla famiglia dei Tarquini, è la prima struttura abitativa di età arcaica in Italia ad essere stata rinvenuta con murature integre fino a 2 metri di altezza.

Sotto il pavimento in pietra sono state ritrovate intatte, le fosse di sacrifici rituali fatti per inaugurare il cantiere. In cinque di queste i corpi di altrettanti bimbi nati morti.



archeologia

Questo è un articolo pubblicato il 25-02-2010 alle 20:26 sul giornale del 26 febbraio 2010 - 1530 letture