Bari: giovane madre picchia brutalmente il suo bimbo di 7 mesi

ambulanza 1' di lettura 13/08/2010 -

A Gioia del Colle, vicino Bari, è accaduto il misfatto: una giovane donna brasiliana di 28 anni con cittadinanza italiana ha picchiato brutalmente il figlio di soli sette mesi.



Il fatto è accaduto mercoledì: le percosse violente e i morsi sul corpicino del bambino gli hanno causato ecchimosi su tutto il corpo, escoriazioni e decine di fratture tra cranio, omero, femore, costole e dita.

Il piccolo è ricoverato nel reparto di neurochirurgia del policlinico di Bari, dove è stato sottoposto a intervento chirurgico al cervello.

Il piccolo si trova ora all'ospedale di Bari, ma la prognosi è tragica: il bimbo è in fin di vita dopo che ha subito due collassi. I medici stanno accertando se abbia subito gravi danni neurologici.

Queste situazioni avvenivano spesso in quella famiglia, tanto che il padre del piccolo ha affermato che la donna era spesso violenta anche nei suoi confronti: lo aveva frequentemente aggredito e morso.






Questo è un articolo pubblicato il 13-08-2010 alle 20:29 sul giornale del 14 agosto 2010 - 1290 letture

In questo articolo si parla di cronaca, bari, ambulanza, soccorsi, laura rotoloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/beW





logoEV