Operato per un tumore al polmone: era solo una piantina di piselli

1' di lettura 13/08/2010 -

Ha dell'incredibile la vicenda di Ron Sveden, insegnante 75enne in pensione del Massachusetts, a cui è germogliata una piantina di piselli nel polmone.



All'uomo i medici avevano diagnosticato un cancro al polmone. Durante l'operazione per rimuoverlo però si sono accorti che si trattava solo di un germoglio.

Probabilmente, hanno commentato i medici, l'uomo ha mangiato un pisello crudo circa due mesi prima e questo, per qualche motivo è finito nella trachea e non nell'esofago. Nel polmone il pisello ha trovato un ambiente favorevole, umido e caldo ed è riuscito a germogliare.

"Uno dei primi pasti dopo l'operazione aveva come contorno i piselli - ha raccontato Ron Sveden - mi sono fatto una risata e li ho mangiati".
"Dio deve avere davvero un gran senso dell'umorismo" è stato il commento della moglie Nancy.








Questo è un articolo pubblicato il 13-08-2010 alle 19:50 sul giornale del 14 agosto 2010 - 1175 letture

In questo articolo si parla di attualità, michele pinto, piselli e piace a dragodargento

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/beU





logoEV