SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONANCA

Canton Ticino: muore pescatore precipitando da una gola di 30 metri

1' di lettura 1616

Soccorsi in fiume

Giambattista Berti, un'amante della pesca ha perso la vita martedì cadendo in una profonda gola di 30 metri d'altezza.
 

L'incidente è avvenuto nel Canton Ticino nei pressi del fiume Vadeggio nella zona Drossa di Medeglia (Ticino) dove è stato ritrovato il corpo del pescatore senza vita.

Le autorità del luogo stanno accertando le cause della morte dell'anziano pescatore di Bironico, ma probabilmente la morte sarebbe soppraggiunta o a causa un malore o per la caduta a 30 metri d'altezza.

L'allarme dato dai familiari ha movimentato la Polizia cantonale, quella Lacuale, gli uomini del Cas, le unita' cinofile e all'elicottero della Rega che hanno ritrovato il cadavere insieme al fratello della vittima in una zona difficilmente raggiungibile.



di Laura Rotoloni
vivere.biz/laurarotoloni






logoEV