Cattolica: folla in delirio per Mika

1' di lettura 20/08/2010 -

Folla di giovani e giovanissimi fan in delirio per il concerto di Mika di giovedì all'Arena della regina di Cattolica. Il noto cantante libanese si è esibito ieri in uno spumeggiante, giocoso ed accattivante spettacolo, non senza lasciare un importante messaggio simbolico fatto di sogni e di amore.



Tra la folla di giovani non mancavano le mamme e i papà che probabilmente hanno conosciuto il giovane cantante tramite i loro figli: testimonianza che il nuovo re del pop ci sa fare. La scenografia in perfetto stile dei cartoni animati: fiori colorati, una scarpa giganti, una vela che inneggiava alla sua canzone Billy e tanto altro ancora.

La prima canzone cominciava e già la folla cominciava ad avere in mente il ritornello “relax, take it easy” con cui si è aperto il concerto che si è concluso con una delle colonne sonore della Wind: “We are gold”. Oltre alle sue più note canzoni, Mika si è esibito a sorpresa con una cover degli Eurithmics di “Sweet dream” e ha svelato che la canzone “over my shoulders” è stata composta all'età di soli 15 anni.

Il cantante non ha mancato di ringraziare l'Italia per il calore e l'affetto che gli dimostra come nazione e come pubblico che lo attendeva con striscioni affettuosi di buon compleanno. “Non potevo immaginare un posto migliore – ha detto il cantante – per poter festeggiare il mio compleanno. Ho paura che non ci sia abbastanza torta per tutti”.








Questo è un articolo pubblicato il 20-08-2010 alle 15:54 sul giornale del 21 agosto 2010 - 837 letture

In questo articolo si parla di musica, redazione, ancona, spettacoli, vivere ancona, laura rotoloni, mika, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bnG





logoEV