Quelli che il calcio: la Mafia si serve della TV per comunicare

Ventura Simona 1' di lettura 20/08/2010 -

Sul rullo di “Quelli che il calcio...”, nota trasmissione televisiva condotta ad Simona Ventura scorre un semplice messaggio “Paolo, tutto ok”, ma niente porta a pensare che questo apparentemente innocuo sms sia in realtà un messaggio della Mafia verso i boss detenuti in regime di 41 bis.
 



È con questo semplice sistema che i mafiosi - ha spiegato Enzo Macrì - ,ex procuratore nazionale antimafia aggiunto e ora procuratore generale ad Ancona, che dall'esterno si comunicava con i boss che non possono avere comunicazioni dall'esterno per il regime al quale sono sottoposti".

Il significato lo potevano capire solo i destinatari e la semplicità del messaggio non lasciava trapelare nessun tipo di sospetto.

L'sms è apparso anche su altri programmi tv e né la produzione di "Quelli che il calcio...", né gli altri produzioni hanno scartato il messaggio, poiché considerato inoffensivo. Entrambe declinano la responsabilità sul caso dal momento che il rullo è fuori dal loro controllo.






Questo è un articolo pubblicato il 20-08-2010 alle 15:24 sul giornale del 21 agosto 2010 - 857 letture

In questo articolo si parla di cronaca, mafia, Simona Ventura, quelli che il calcio, Enzo Macrì, ventura simona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bny





logoEV