Angelina Jolie in Bosnia per il suo prossimo film sulla guerra nei Balcani

1' di lettura 22/08/2010 -

Dopo una visita a Sarajevo, Anjelina Jolie ha dichiarato alla stampa che inizierà molto presto a lavorare su una storia d'amore ambientata durante la Guerra di Bosnia del 1992-1995. La dichiarazione è stata inoltrata dall'Alto Commissariato per le Nazioni Unite, del quale è ambasciatrice



Il film sarà una storia romantica che si svolge durante la guerra di Bosnia (1992-1995), sull'incontro di una coppia poco prima del conflitto e sulle conseguenze che la guerra provoca nella loro relazione. Il cast sarà composto solo da attori ''di differenti comunità della ex-Jugoslavia.

La visita "a sorpresa" della Jolie a Sarajevo non riguardava però il film: l'attrice/ambasciatrice ha incontrato membri della presidenza inter-etnica della Bosnia per discutere i modi per aiutare i rifugiati di guerra a tornare.

L'attrice aveva già visitato la Bosnia-Herzegovina come ambasciatrice dell’Unhcr ad aprile, insieme al compagno Brad Pitt, per richiamare l’attenzione del pubblico sul fatto che, 15 anni dopo la conclusione della guerra, migliaia di profughi e sfollati non sono ancora riuscita a ritornare nelle loro case.






Questo è un articolo pubblicato il 22-08-2010 alle 16:26 sul giornale del 23 agosto 2010 - 877 letture

In questo articolo si parla di bosnia, giulia angeletti, spettacoli, guerra, film, balcani, Angelina Jolie

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bp7





logoEV