SEI IN > VIVERE ITALIA > POLITICA
articolo

Teheran: Carla Bruni merita di morire

1' di lettura
782

bruni carla|

Il quotidiano iraniano e conservatore Kayhan ha messo in prima pagina la frase agghiacciante rivolta alla prima donna francese Carla Bruni, che la settima scorsa aveva scritto una lettera di conforto alla donna iraniana che attende la sua lapidazione.

La lettera annunciava che la Francia non l'avrebbe lasciata sola nella sua sorte, perchè è ingiusto togliere una madre a dei bambini.

L'ex modella si era esposta così contro la pena di morte di questa donna adultera iraniana, Sakineh Mohammadi Ashtiani, che è stata accusata anche di complicità per l'omicidio del marito.

Il direttore della testata, Hossein Shariatmadari, ha affermato che dati i trascorsi di Carla Bruni si comprende il perchè questa donna immorale appoggi la donna in questione. La Bruni, secondo l'editoriale iraniano, meriterebbe di morire.

Si riaccende la polemica tra Iran e Francia, nonostante il tentativo del governo iraniano di spegnere i conflitti. A Teheran, il portavoce del ministero degli Esteri, Ramin Mehmanparast, ha affermato che ricorrere a “commenti offensivi contro cariche istituzionali straniere non è corretto e non trova l'approvazione del governo iraniano".



bruni carla|

Questo è un articolo pubblicato il 31-08-2010 alle 16:52 sul giornale del 01 settembre 2010 - 782 letture