SEI IN > VIVERE ITALIA > POLITICA
articolo

Israele e Palestina: la pace entro un anno

1' di lettura
799

israele palestina

A Washington, dopo un lungo silenzio sulla questione da risolvere tra Israele e la Palestina, si è aperto un dialogo grazie all'intervento del presidente americano Barack Obama che si concluderà secondo il piano entro un anno.

L'obbiettivo è la pace e l'impegno per crearla nasce nel fissare un calendario di appuntamenti: l'impegno preso è di incontrarsi ogni due settimane e arrivare al tanto atteso accordo che metta fine a decenni di violenza e di sangue.


Il 14 e 15 settembre, in Medio Oriente, si ritroveranno il premier israeliano Netanyahu, e del presidente palestinese, Abu Mazen (Mahmud Abbas), il segretario di Stato americano Hillary Clinton e l'inviato speciale per il Medio Oriente, George Mitchell.

Una vera e durevole pace – ha spiegato Netanyahu - si potrà raggiungere solo con impegno comune e concessioni reciproche”. Netanyahu ha chiesto inoltre ad Abu Mazen di riconoscere Israele come lo Stato del popolo ebraico”. A sua volta Abu Mazen ha chiesto ad Israele di interrompere di edificare negli insediamenti e di abolire il blocco imposto alla Striscia di Gaza.



israele palestina

Questo è un articolo pubblicato il 03-09-2010 alle 00:19 sul giornale del 03 settembre 2010 - 799 letture