SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
articolo

New York: arriva il divieto di fumare nelle spiagge e nei parchi

1' di lettura
1084

new york|

Dopo il divieto di fumare nei bar e nei ristoranti arriva a New York il divieto di fumare nelle spiagge e nei parchi e nelle are pedonali.
 

Il sindaco della grande mela, Michael Bloomberg, ha afferamto che il fumo passivo nuoce gravemente alla salute e da buon ex-fumatore vuole garantire la salute delle persone nei luoghi pubblici. Una battaglia la fumo ed ai fumatori della splendida città che non solo aiuta chi fuma a farsi meno male, ma libera dal fumo coloro che subiscono il cosidetto fumo passivo.

Il decreto non è ancora stato approvato ufficialmente, ma il sindaco di New York è fiducioso che diventerà presto legge.

Chi non rispetterà il divieto potrà incorrere in una multa fino a 250 dollari, circa 200 euro.



new york|

Questo è un articolo pubblicato il 16-09-2010 alle 19:40 sul giornale del 17 settembre 2010 - 1084 letture