SEI IN > VIVERE ITALIA > POLITICA
articolo

Svizzera: voto storico porta le donne a maggioranza nel governo

1' di lettura
910

Svizzera

Record storico in Svizzera: con l'elezione di Simonetta Sommaruga al Consiglio federale, e' maggioranza delle donne al governo. Con la Sommaruga sono infatti quattro le donne nel governo, che conta sette ministri.

Due seggi erano vacanti dalla scorsa estate quando il ministro delle Finanze, il liberal-democratico Hans-Rudolf Merz e quello delle infrastrutture, il socialdemocratico Moritz Leuenberger, avevano dato le dimissioni prima delle nuove elezioni parlamentari del 2011. La Sommaruga, nella successione di Leuenberger, ha ricevuto 159 voti contro gli 81 del collega uomo Jean-Francois Rime.

Tutto ciò a meno di 40 anni dal riconoscimento del diritto di voto nel paese anche all'elettorato femminile.

I maggiori partiti svizzeri ottengono i posti di governo in base a un accordo informale sul numero di parlamentari che ognuno elegge. I ministri si dividono i dicastero, assumono decisioni consensuali e di solito non rendono noti pareri divergenti.



Svizzera

Questo è un articolo pubblicato il 22-09-2010 alle 15:32 sul giornale del 23 settembre 2010 - 910 letture