SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

È morto Richard Holbrook, fu l'inviato della Casa Bianca

1' di lettura
888

Richard Holbrooke

E' morto lo storico inviato speciale della Casa Bianca, Richard Holbrooke, aveva solo 69 anni. Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, e l'America piange colui che iniziò la sua carriera in Vietnam negli anni '60. Le sue ultime parole: 'Stop alla guerra in Afghanistan'.

La sua carriera che si conclude ora lasciandosi alle spalle le sue grandi iniziative diplomatiche con il Pakistan e l'Afghanistan, passando per la pace di Dayton. Il 'gigante della diplomazia americana', come l'ha definito Obama prima del suo decesso, sé n'è andato lasciando un vuoto incolmabile: serviva l'America da più di mezzo secolo.

Noti i suoi tentativi nel 1995 di chiudere la sanguinosa guerra nei Balcani e ora i suoi tentativi in Pakistan ed in Afghanistan. Holbrooke non ha retto ad l'intervento chirurgico all'aorta e le sue condizioni sono andate peggiorando. È stato necessario un altro intervento, ma i medici non hanno potuto far altro che constatare il decesso. Se ne va con lui un consistente capitolo di storia contemporanea.



Richard Holbrooke

Questo è un articolo pubblicato il 14-12-2010 alle 11:53 sul giornale del 15 dicembre 2010 - 888 letture