SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Lutto nello sci: morta giovanissima promessa della nazionale Simona Senoner

1' di lettura
2020

Simona Senoner

Lutto nel mondo dello sci. Alle ore 18 di venerdì è venuta a mancare per un malore improvviso la giovane azzurra di salto Simona Senoner.

E' venuta a mancare per cause naturali Simona, la ragazza bolzanina di Santa Cristina. Un malore che l'ha portata al coma e poi al decesso in ospedale. Si è sentita male nella stanza del suo albergo a Schonach, Germania, proprio dove l'indomani avrebbe dovuto gareggiare per la Continental Cup.

Sarebbe diventata maggiorenne il prossimo 13 giugno, ma il destino serbava altro per lei. Simona aveva cominciato con lo sci di fondo per poi passare al salto. Decimo posto nel Mondiale juniores di Zakopane del 2008 che le aveva aperto le porte della nazionale. Era arrivata 15esima a Dobbiaco, miglior risultato in Continental Cup.

Sia le compagne che gli allenatori e lo staff di tecnico la rimpiangono e l'hanno voluta ricordare come un angelo ancora vivo tra loro, ma soprattutto per una ragazza piena di energia che aveva lo sport nel cuore. Anche le squadre di salto maschile in gara ad Harrachow e la combinata nordica in gara a Schonach porteranno in onore di questa giovane atleta scomparsa il simbolico lutto al braccio.



Simona Senoner

Questo è un articolo pubblicato il 08-01-2011 alle 01:18 sul giornale del 08 gennaio 2011 - 2020 letture