SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Bologna: neonato morto di stenti in piazza Maggiore

1' di lettura
1066

ambulanza

Un neonato è deceduto all'ospedale Sant'Orsola di Bologna, dopo essere stato inutilmente soccorso in piazza Maggiore. Sembra sia morto di stenti. Vivevano tra la biblioteca Sala Borsa e la strada.

Era figlio di una donna di strada di 37 anni il piccolo Devid, la madre era nota già da tempo alle autorità del luogo per aver rifiutato ripetutamente ogni tipo di assistenza soprattutto dopo che i primi due figli gli erano stati strappati dagli assistenti sociali perchè considerata incapace di svolgere il ruolo di genitore.

Una storia triste quella di mamma Claudia: madre di 5 bambini avuti con 3 diversi partner e nessuna assistenza sociale e una falsa residenza dichiarata per non farsi portar via gli altri.

I 2 bambini sopravvissuti stanno bene e sono stati ospitati da un centro di accoglienza e ora non resta che far luce sul caso da parte della magistratura. Le indagini in corso cercheranno di constatare, infatti, se si tratterebbe o meno di un caso di non interventismo da parte dei servizi sociali locali.



ambulanza

Questo è un articolo pubblicato il 10-01-2011 alle 23:16 sul giornale del 11 gennaio 2011 - 1066 letture