SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Apple: Steve Jobs, papà IPod e IPhone lascia il comando per un tumore

1' di lettura
1306

Steve Jobs

Steve Jobs, fondatore e amministratore delegato della nota azienda informatica americana Apple si prende di nuovo una pausa dal suo amato lavoro. La causa sarebbe di nuovo un tumore. Già nel 2009 Jobs era stato costretto a un trapianto di fegato proprio per lo stesso motivo. Tim Cook, direttore generale Apple, lo sostituirà.

Jobs ha annunciato ai suoi dipendenti che lascerà temporaneamente il comando della sua azienda per potersi dedicare a se stesso e alla sua famiglia in un momento così delicato, come quello di salute che sta passando.

Il mezzo a cui Steve jobs ha affidato il suo delicato messaggio è stata una semplice mail inviata a tutti i suoi dipendenti. Purtroppo la comunicazione non ha avuto buon esito in borsa, infatti attimi dopo, i titoli della Apple hanno subito un calo.

Steve Jobs, a tutti noto per aver ideato l'IPod e IPhone, non è la prima volta che si cura per un tumore. Nel 2009 si era ritirato per combattere un cancro al pancreas e per poi subire, appunto, un delicato intervento di trapianto al fegato.

Jobs ha riferito che non abbandonerà la sua carica di amministratore delegato e sarà presente in tutte le decisioni strategiche per il gruppo. La responsabilità quotidiana passerà però al direttore generale Tim Cook che lo sostituì anche due anni fa.



Steve Jobs

Questo è un articolo pubblicato il 17-01-2011 alle 16:23 sul giornale del 18 gennaio 2011 - 1306 letture