SEI IN > VIVERE ITALIA > ECONOMIA
comunicato stampa

Tg Lab Fisascat: il rapporto sui consumi e le aspettative degli italiani

2' di lettura
2060

E' on line la nuova edizione del TGLAB, il notiziario settimanale del terziario, turismo e servizi della Fisascat Cis l, consultabile sulle pagine web della federazione www.fisascat.it.

In apertura il rapporto Confcommercio sui consumi 2010: a commentare gli esiti della ricerca e i primi segnali di cauto ottimismo sarà Pierangelo Raineri segretario generale della FISASCAT che illustrerà anche il ruolo della concertazione e dei rinnovi contrattuali nel favorire i processi di ripresa economica. A seguire parleremo del negoziato per il rinnovo del contratto nazionale per i dipendenti delle Farmacie Private : gli sviluppi della trattativa e le richieste della Fisascat Cisl saranno illustrate da Rosetta Raso segretario nazionale della categoria sindacale. La rubrica Dai Territori questa settimana fa tappa a Palermo dove nei giorni scorsi è stata raggiunta l’intesa con il gruppo Acqua Marcia Turismo: ad illustrarne i contenuti sarà Mimma Calabrò segretario generale della Fisascat Sicilia .

Nelle notizie Brevi ci occuperemo dell’intesa raggiunta con Comifar, degli sviluppi della vertenza per il contratto nazionale per i dipendenti del settore ortofrutticolo e ancora parleremo di vigilanza privata e della ripresa del confronto ministeriale per la risoluzione della vertenza che interessa oltre 35.000 guardie giurate, dell’accordo sulla cassa integrazione sottoscritto con Rewe Italia e dell’accordo aziendale Fiat Mirfafiori sottoscritto nei giorni scorsi.

Il Focus di questa settimana è dedicato alla riforma previdenziale approvata dal consiglio di amministrazione della Fondazione Enasarco: ad illustrare i dettagli sarà Angelo Marinelli del dipartimento fisco e previdenza della CISL seguito dai commenti di Salvatore Falcone dell’ufficio sindacale Fisascat e di Maurizio Marcolin presidente della sezione agenti e rappresentanti Fisascat .

Il Tg Lab è presente anche su youtube e su facebook nel canale Fisascat Cisl.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-01-2011 alle 16:14 sul giornale del 22 gennaio 2011 - 2060 letture