SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Una Ferrari tricolore per festeggiare i 150 anni d'Italia, ecco la nuova F150

1' di lettura
1505

Ferrari

La nuova signora della Formula 1 è stata svelata al pubblico nella mattina dai venerdì a Maranello. E' stata chiamata F150 la monoposto con alettoni tricolore in onore dei 150 anni dall'Unità d'Italia, quasi uno schiaffo morale all'incombente federalismo e alla mancanza di unione che caratterizza la politica nazionale.

La F150 è un segno di forte radicamento identitario da parte della casa del Cavallino, ma soprattutto un omaggio a quell'ideale di Italia unita con il progetto 662. Un disegno aereodinamico che si combina al nuovo regolamento: divieto di utilizzare un doppio diffusore, l'ala posteriore soffiata e i buchi sul fondo anteriore. Ma sarà possibile un'ala posteriore mobile e potrà di nuovo essere utilizzato il Kers.

La Casa del Cavallino punta soprattutto alla sicurezza dell'abitacolo e alla aeredinamicità del monoposto con gomme Pirelli e non più Bridgestone come da anni.

L'auspicio del presidente della Ferrari Luca Cordero di Montezemolo è quello di “Vincere” e di “mettercela tutta per farlo”. Con la F150 si è voluto esprimere, in un momento assai difficile per l'Italia, di nuovo un ritorno all'unità, un ritorno ai tre colori, verde rosso bianco, che rendono ancora l'Italia e gli italiani vivi e orgogliosi di essere italiani.

Un messaggio positivo e tutto italiano che, questa volta, viene lanciato dal mondo dello sport per cercare unità, in un'Italia dove unità non c'è.





Ferrari

Questo è un articolo pubblicato il 28-01-2011 alle 22:08 sul giornale del 29 gennaio 2011 - 1505 letture