SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
articolo

Sciopero dei treni, fasce orarie garantite

1' di lettura
5596

treno

La Confederazione unitaria di base e Cobas hanno indetto uno sciopero dei trasporti per venerdì 15 aprile. Proclamato per chiedere migliori condizioni di lavoro, per chiedere di revocare il lagame tra permesso di soggiorno e contratto di lavoro ma anche per dire 'no' all'intervento militare in Libia dell'Italia, lo sciopero è stato revocato a Milano, Torino e Napoli.

In queste tre città infatti i trasporti pubblici non subiranno blocchi nè variazioni. Al contrario nel resto d'Italia i disagi per coloro che utilizzano quotidianamente i mezzi pubblici potrebbero essere notevoli. Trenitalia non garantisce il regolare trasporto già dalle ore 21 di giovedì. Pertanto la lunga percorrenza sulla Roma-Taranto e tra Milano e Ventimiglia, oltre alcuni convogli Intercity potranno essere soggetti a limitazioni di percorso o cancellazioni.

Ad annunciarlo Ferrovie dello Stato che, per quanto riguarda i treni locali, ricorda che nelle fasce orarie a maggiore mobilità pendolare (6.00-9.00/ 18.00-21.00) saranno garantiti i servizi essenziali. Ulteriori informazioni si possono ottenere presso le stazioni, chiamando l'892021 o consultando il sito web www.ferroviedellostato.it.



treno

Questo è un articolo pubblicato il 14-04-2011 alle 19:19 sul giornale del 15 aprile 2011 - 5596 letture