SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
articolo

Daniel Radcliffe confessa di essere stato alcolizzato

1' di lettura
3576

A volte la fama è difficile da sopportare. E' il caso di Daniel Radcliffe che, divenuto popolare con la saga di Harry Potter, ha dovuto fare i conti con un difficile rapporto con la bottiglia. L'attore ha confessato di essere stato alcolizzato a 18 anni, ai tempi delle riprese di "Harry Potter e il principe mezzosangue".

La confessione arriva attraverso le pagine della rivista GQ, dove Radcliffe ha rilasciato la scottante intervista. 'Ero diventato completamente dipendente dall'alcol per potermi godere le cose' ha detto Daniel.

Il maghetto avrebbe affermato che è solo dall'anno scorso che non tocca più un goccio, mentre prima c'erano addirittura delle volte in cui preferiva stare a casa a bere, piuttosto che uscire con gli amici.

Una dipendenza, quella del bere, nata dall'esigenza di sopportare le pressioni durante la lavorazione dei diversi episodi della saga di Harry Potter e per sopportare poi il peso del conseguente successo.



Questo è un articolo pubblicato il 05-07-2011 alle 20:07 sul giornale del 06 luglio 2011 - 3576 letture