SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Omicidio Rea: Parolisi torna al lavoro in caserma ad Ascoli

1' di lettura
2690

Carmela Rea

Salvatore Parolisi, il caporalmaggiore indagato per l'omicidio della moglie Melania Rea, è tornato ad Ascoli Piceno per riprendere il lavoro nella caserma "Clementi", dove ricopre il ruolo di addestratore delle reclute.

Non è ancora chiaro se Parolisi sarà destinato ad altri servizi o se al militare verrà assegnato lo stesso incarico.

Secondo uno dei suoi due legali, l'avvocato Valter Biscotti, dovrebbe restare nel capoluogo ascolano. Il caporalmaggiore, prima della tragedia, aveva chiesto il trasferimento a Sabaudia.



Carmela Rea

Questo è un articolo pubblicato il 11-07-2011 alle 18:31 sul giornale del 12 luglio 2011 - 2690 letture