SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Ascoli: Salvatore Parolisi arrestato per l'omicidio di Melania Rea

1' di lettura
2185

salvatore parolisi e melania rea

Con l'accusa di omicidio volontario pluriaggravato dal vincolo di parentela e crudeltà, oltre vilipendio di cadavere i eventuale concorso con altri, il caporalmaggiore Salvatore Parolisi è stato tratto in arresto per l'omicidio di Melania Carmela Rea, sua moglie.

Il gip Carlo Calvaresi ha accolto la richiesta di carcerazione per Parolisi quale responsabile dell'omicidio della 29enne dei pm ascolani. Prelevato dalla Caserma Clementi di Ascoli, dove era tornato a lavorare lo scorso lunedì, Salvatore Parolisi è stato quindi condotto presso il carcere di massima sicurezza di Marino del Tronto.

Parolisi, che contina a proclamarsi innocente tanto da dichiarare 'Io in carcere e gli assassini di mia moglie liberi', al momento non sarebbe accusato di premeditazione. Tuttavia i pm lasciano spazio all’ipotesi che dovrà essere valutata e approfondita, poichè ci sarebbero alcuni elementi che depongono contro e altri che lasciano spazio a queste accuse. Nel fratempo la famiglia Rea ha chiesto l’affidamento temporaneo della piccola Vittoria.



salvatore parolisi e melania rea

Questo è un articolo pubblicato il 20-07-2011 alle 00:59 sul giornale del 20 luglio 2011 - 2185 letture