SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Scomparsa del piccolo Jason, il padre tenta il suicidio in carcere

1' di lettura
1998

carcere

Tenta il suicidio in carcere ingerendo candeggina. E' quanto avrebbe fatto Denny Pruscino, il padre del piccolo Jason scomparso da Folignano.

A rendere nota la notizia sarebbe stato l'avv. Felice Franchi, suo difensore, all'uscita dal carcere di Marino del Tronto dove si era recato per un colloquio con l'uomo. Il 30enne, arrestato con la moglie per il reato di maltrattamenti aggravati e abbandono di minori, non sarebbe in pericolo di vita.



carcere

Questo è un articolo pubblicato il 03-08-2011 alle 19:41 sul giornale del 04 agosto 2011 - 1998 letture