SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Nobel per la Fisica: premiati gli americani Saul Perlmutter, Brian Schmidt e Adam Riess

1' di lettura
1000

Astronomia

Il Nobel per la Fisica 2011 è stato assegnato ai ricercatori americani Saul Perlmutter, Brian Schmidt e Adam Riess, i quali, attraverso l'osservazione delle supernovae più distanti hanno scoperto l'accelerazione dell'universo 'interpretando' così il destino dell'universo.

Perlmutter ha iniziato le sue ricerche nel 1988 attraverso il progetto sulla Cosmologia e le supernove presso il Lawrence Berkeley National Laboratory, mentre i restanti due hanno lavorato a fondo nel Gruppo di ricerca delle supernove High-z, presso l'Università Nazionale Australiana. Le stelle, a cui tutti, hanno fatto riferimento sono le supernove IA, le quali presentano una dimensione identica a quella terrena ma hanno un esplosione del peso equivalente a quello solare. Quest'ultima caratteristica permette loro di essere le stelle più luminose mai viste prima, e proprio per questo sono state prese a riferimento dai ricercartori come punti di irferimento per non perdersi.

L'esito delle ricerche, di entrambi i gruppi di ricerca, ha portato ad individuare ben 50 supernove, ma la scoperta più strabiliante è stata notare come tali supernove avessero un'intensità di luce molto debole. Questo ha condotto i ricercatori a ritenere che l'universo tenda ad espandersi, sotto i nostri occhi, in maniera costante.



Astronomia

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-10-2011 alle 17:03 sul giornale del 05 ottobre 2011 - 1000 letture