SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
articolo

Santoro riprende i Comidi d'Amore dal 3 novembre

1' di lettura
3508

michele Santoro

Michele Santoro, orfano del suo 'Anno Zero', riparte con 'Comizi d'Amore', che sarà trasmesso da siti internet, canali digitali, tv satellitari e tv locali, tra cui TeleCapri. Il programma andrà in onda ogni giovedì, dal 3 novembre, alle ore 21.00, per 8 settimane e non per 25, come previsto inizialmente.

TeleCapri, secondo le intenzioni, non sarà l’unica a trasmettere il programma. Santoro ha, infatti, dato vita ad una società che si chiama Servizo pubblico (per sottolineare il ruolo di supplenza nei confronti di chi dovrebbe svolgerlo, la Rai); questa dovrebbe fungere da base per ottenere i finanziamenti per la messa in onda.

Martedì, lontano dalla ribalta romana, Santoro si è incontrato a Milano con i rappresentanti di una ventina di emittenti locali. Tra le altre, hanno dato la disponibilità TeleNorba, Antenna Sicilia, Antenna3NordEst, il ligure Primo Canale, la veneta TeleNuovo, la toscana Rtv 38.

All’associazione Servizio pubblico, oltre ovviamente a Santoro con la sua casa di produzione Zerostudio’s, aderiscono il giornale Il Fatto Quotidiano e un vasto azionariato popolare. Il giornalista ha infatti lanciato una campagna tra i suoi seguaci chiedendo il contributo di dieci euro.

Il costo di ogni puntata si aggira sui trecentomila euro. Allo stato attuale, pare che la società abbia disponibilità per realizzare le prime otto puntate (insomma, fino a Natale). Poi, in base alla rispondenza del pubblico e ad altri finanziamenti recuperati, si deciderà se continuare fino alle 25 puntate ipotizzate.



michele Santoro

Questo è un articolo pubblicato il 06-10-2011 alle 22:27 sul giornale del 07 ottobre 2011 - 3508 letture