SEI IN > VIVERE ITALIA >

Ecco il tablet indiano da 34 euro

1' di lettura
1176

E' nato DataWind Aakash ("cielo" in hindi), un tablet ultra economico da 34 euro (45 dollari) basato su Android e che promette una discreta qualità consentendo lo svolgimento di tutte le operazioni più comuni, dalla navigazione internet alla visione di filmati in alta definizione, ad un prezzo financo inferiore a quello già ridotto della vicina concorrenza cinese.

L'ultimissima novità del momento è Aakash , la futura superpotenza indiana, scommettono sulla tecnologia a basso costo, accessibile al maggior numero di persone possibile e gratuitamente per gli studenti.

Le caratteristiche tecniche prevedono 256 MB di RAM con 2 GB di memoria di massa, il supporto per le microSD ed uno schermo da 7 pollici resistivo con risoluzione 800x480; è evidente quindi che il tutto è votato a massimizzare la funzionalità minimizzando i costi ed anche l'adozione della versione 2.2 Froyo di Android parla in tal senso, ma rimane il fatto che un dispositivo simile a tale prezzo, per quanto "datato", sia una bella scommessa, tanto più apprezzabile dal momento in cui il governo di Nuova Delhi ne ha predisposto la distribuzione gratuita nelle scuole a tutti gli studenti riconoscendo in esso uno strumento utile alla formazione.

Aakash supporta solamente la connettività WiFi, ma con l'aggiunta di poco più di dieci euro, si potrà acquistare il modello Ubislate, dotato di modulo Gprs e connettività gratuita.



Questo è un articolo pubblicato il 09-10-2011 alle 19:29 sul giornale del 10 ottobre 2011 - 1176 letture