SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Michele Misseri ribadisce la sua versione: 'Io ho ucciso Sarah'

1' di lettura
1448

michele misseri

Durante l'udienza preliminare di lunedì 17 ottobre, Michele Misseri ha presentato un suo memoriale al gup di Taranto Pompeo Carriere, nel quale si dichiara unico colpevole dell'omicidio della nipote.

Sembrava ormai di essere arrivati alla fine del giallo di Avetrana, invece Michele Misseri spiazza di nuovo tutti nell'auto condannarsi unico colpevole della morte di Sarah Scazzi, scagionando così la moglie e la figlia. Infatti nel' udienza prevista per lunedì 17 ottobre, Michele Misseri, in un monologo di circa un'ora, ha continuato a ribadire la sua versione, presentando un proprio memoriale.

Inoltre l'agricoltore di Avetrana ha affermato che la versione, nella quale si dichiarava non colpevole, gli era stata suggerita dall'avvocato Daniele Galoppa e dalla criminologa Roberta Bruzzone, i quali gli suggerirono che il delitto commesso non avrebbe causato loro grossi danni conseguenti.

Oltre a Misseri è intervenuta anche la figlia, Sabrina, che colpevolizzato il padre di vigliaccheria mettendo in cattiva luce lei stessa e la madre. A seguito di tali dichiarazioni, in particolare di Michele Misseri, il gup Pompeo Carriere ha deciso di rinviare la requisitoria dei pm a giovedì 20 ottobre.



michele misseri

Questo è un articolo pubblicato il 17-10-2011 alle 18:09 sul giornale del 18 ottobre 2011 - 1448 letture