SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
articolo

Povertà, Caritas: 'Sempre più persone si rivolgono ai centri'

1' di lettura
1261

In Italia cresce la richiesta di aiut economico ai Centri di Ascolto delle Caritas Diocesane. Ma soprattutto, evidenzia l'11° rapporto Caritas-Fondazione Zancan, cambia il 'volto' della povertà.

Non più soltanto singole persone ma interi nuclei familiari si rivolgono ai centri. E gli italiani, con un +42,5%, sono quelli che hanno registrato l'incremento maggiore contro il +13,9% degli stranieri.

Ad affermarlo il rapporto presentato lunedì che mostra una situazione economica sempre più allarmante: in quattro anni (2007-2010) infatti le richieste di sussidi economici sono aumentate dell'80,8%, le consulenze professionali del +46,1% mentre la richiesta di coinvolgimento di soggetti esterni quali gruppi di volontariato, parrocchie, enti pubblici o privati, persone o famiglie, è aumentato dell'83,1%. Diminuiscono invece le richieste di lavoro (-8,5%) e di sostegno socio-assistenziale (-38,6%).

Richieste di aiuto che, pur riguardando gli italiani in generale, vengono sempre più dalle donne e dai giovani: dal 2005 al 2010 il numero dei giovani che si e' rivolto ai centri e' aumentato del 59,6%.



Questo è un articolo pubblicato il 17-10-2011 alle 19:31 sul giornale del 18 ottobre 2011 - 1261 letture