SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
articolo

Roma: i poliziotti manifestano davanti al parlamento contro i tagli

1' di lettura
2348

Polizia

Circa un centinaio gli agenti di polizia, appartenenti a diverse sigle sindacali, che hanno manifestato martedì davanti alla Camera ed al Senato contro i tagli al comparto sicurezza.

Al sit-in i poliziotti hanno mostrato fusti di benzina vuoti per chiedere simbolicamente ai cittadini una colletta per l'acquisto di carburante da destinare ai mezzi che rischiano di rimanere a secco per mancanza di risorse.

Alla mobilitazione hanno aderito i rappresentanti della polizia di Siulp, Sap, Ugl e Consap, della polizia penitenziaria, Sappe Uilpe, Fns Cisl e Ugl, della forestale, Sapaf, Ugl, Fesifo, Fns Cisl e Uil e dei vigili del fuoco Fns Cis, Uil Vvff, Conapo e Ugl.

Gli agenti hanno ricordato come l'esecutivo, appena pochi giorni fa, abbia tagliato altri 60 milioni di euro nell'ambito del decreto stabilità. Antonio Di Pietro, leader dell'IdV, ha salutato i manifestanti solidarizzando con le ragioni della protesta.



Polizia

Questo è un articolo pubblicato il 18-10-2011 alle 18:39 sul giornale del 19 ottobre 2011 - 2348 letture