SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
articolo

A 74 anni si è spento Antonio Cassese, l'ex giurista portato via da una grave malattia

1' di lettura
1198

Dopo una lunga malattia, nella notte tra venerdì e sabato, è deceduto all'età di 74 anni Antonio Cassese. Il noto giurista italiano è morto nella sua casa di Firenze.

Nato ad Atripalda, in provincia di Avellino, figlio dello storico Leopoldo Cassese, l'ex giurista fu presidente della commissione d'inchiesta dell'Onu sui crimini nel conflitto in Darfur. Nel 2009 fu nominato presidente del Tribunale speciale per il Libano, organo di giurisdizione internazionale con il compito di perseguire i responsabili di attacchi terroristici.

Ma la sua persona è nota al pubblico soprattutto per la sua attività di divulgatore, testimoniato dal successo del suo libro 'Il sogno dei diritti umani'. Competenza del giurista e passione civile, che hanno sempre caratterizzato Antonio Cassese, espressi perfettamente nel raccontare il cammino fatto dall'Onu dalla fine della Seconda Guerra Mondiale ad Oggi.



Questo è un articolo pubblicato il 22-10-2011 alle 16:17 sul giornale del 24 ottobre 2011 - 1198 letture