SEI IN > VIVERE ITALIA > POLITICA
comunicato stampa

L'Italia invia la lettera con gli impegni a Bruxelles

1' di lettura
1170

berlusconi e Bossi

La lettera con gli impegni dell'Italia è stata inviata da Roma a Bruxelles. La Commissione Ue si aspetta una lista di misure concrete.

Il premier, dopo l'intesa con Lega Nord, ha inviato il documento alla Commissione Ue, in cui un capitolo è interamente dedicato al caso delle pensioni. Nella lettera si decreta l'innalzamento dell'età pensionabile delle donne a 67 anni, sia nel settore pubblico che in quello privato, come obiettivo da raggiungere entro il 2026.

Tale norma è stata approvata dal Carroccio. Oltre alla questione pensione, Berlusconi ha illustrato anche gli sforzi dello Stato italiano a partire dalle manovre correttive varate dal Governo, interventi pubblici come opere e infrastrutture, finendo col fornire una spiegazione meticolosa del piano previdenziale.

Berlusconi si dichiara fiducioso sostenendo che con buone probabilità potrebbe avere il via libera dalla Commissione Ue.



berlusconi e Bossi

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-10-2011 alle 17:51 sul giornale del 27 ottobre 2011 - 1170 letture