Elicottero del 118 precipita su un campo eolico, un morto e quattro feriti

eliambulanza 1' di lettura 09/11/2011 -

Un morto e quattro feriti, il bilancio dell'incidente avvenuto nel Catanese nella zona di Mineo dove un elicottero del 118 è precipitato nella zona del Mineo.



L'elicottero, decollato dall'ospedale di Caltanissetta, è precipitato a Raddusa, al confine con Mineo in contrada Borgo Lupo dove c'è un parco eolico. E proprio a causa della scarsa visibilità l'elicottero avrebbe urtato alcune pale eoliche prima di cadere.

A bordo del mezzo in dotazione al 118 c'erano 5 persone: i due piloti e tre passeggeri. Nel violento impatto è morto uno dei due piloti, Sergio Torre, che sarebbe rimasto schiacciato sotto le lamiere mentre gli altri passeggeri sono rimasti feriti. Di questi uno sarebbe ricoverato in gravi condizioni.

I soccorsi, giunti dall'elicottero del 118 dell'ospedale Cannizzaro di Catania e l'altro dei Vigili del Fuoco, sono stati resi difficili dalle condizioni meteorologiche avverse, dalla presenza di una fitta nebbia, ma soprattutto dal fatto che il velivolo è precipitato in una zona scoscesa e non facilmente raggiungibile.

Sull'episodio, la Procura di Caltagirone, coordinata dal procuratore capo Francesco Paolo Giordano, ha sequestrato l'elicottero e aperto un'inchiesta contro ignoti per i reati ipotizzati di lesioni colpose e omicidio colposo. Intanto è stata disposta anche l'autopsia sulla salma del pilota.






Questo è un articolo pubblicato il 09-11-2011 alle 14:19 sul giornale del 10 novembre 2011 - 899 letture

In questo articolo si parla di attualità, eliambulanza, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/rri





logoEV