Terremoto nel messinese, magnitudo 4

terremoto 1' di lettura 15/11/2011 -

Nessun danno sarebbe stato registrato a seguito della serie di scosse di terremoto che martedì mattina ha colpito la Sicilia tra il tratto di mare delle Eolie e la costa settentrionale in provincia di Messina.



Iniziate alle 5:59 al largo delle coste tirreniche a circa 12 chilometri da Capo d'Orlando con magnitudo 4 ad una profondità di 1,6 chilometri, le scosse si sono susseguite con rapidità: alle 7:14 con una magnitudo di 2.1, alle 8:04 e alle 8:23 e' stato interessato il litorale messinese con due scosse di magnitudo 2.1 e 2.3, a una profondità compresa tra i 7 e i 9 chilometri e mezzo.

Le scosse registrate nel distretto sismico delle Eolie, tra Capo d'Orlando e Sant'Agata Militello (Me), sono state avvertite anche nei comuni di Sant'Agata di Militello, Torrenova e Mirto.






Questo è un articolo pubblicato il 15-11-2011 alle 15:04 sul giornale del 16 novembre 2011 - 1552 letture

In questo articolo si parla di attualità, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/rGH





logoEV