New York: a Zuccotti Park la polizia spara uno spray urticante contro i manifestanti

1' di lettura 21/11/2011 -

Dopo l'ordine di sgombero del sindaco Bloomberg la polizia di New York si è lanciata contro i manifestanti con sparay al peperoncino e manganelli. Ai giornalisti è stato impedito di riprendere le scene. 70 gli arresti.



Ora Zuccotti Park è stato svuotato, quattrocento persone sono state arrestate. Si vedono solo le transenne di metallo della polizia. Per entrare nel parco è necessario essere perquisiti, perché non si può entrare con una coperta

La brutalità della polizia è stata un vero e proprio boomerang per Bloomberg: il pubblico è saldamente a favore degli sfollati e della loro protesta.






Questo è un articolo pubblicato il 21-11-2011 alle 00:24 sul giornale del 21 novembre 2011 - 1274 letture

In questo articolo si parla di michele pinto, politica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/rUP





logoEV