Maltempo nel messinese: una vittima a Catanzaro

maltempo 1' di lettura 22/11/2011 -

Allagamenti, frane e disagi nel Messinese e in Gallura a causa del maltempo. Il mare forza 7 impedisce i collegamenti con le isole Eolie.



Tra le zone più colpite in provincia di Messina si registra Milazzo, Barcellona Pozzo di Gotto e Terme Vigliatore. A Catanzaro, il maltempo, ha provocato il crollo di un muro e la morte di un uomo. Disagi a Milazzo, dove sono rimasti bloccati i tanti pendolari e i camion carichi di derrate alimentari. Isolate inoltre Stromboli, Ginostra, Panarea, Alicudi e Filicudi.

Scuole chiuse in attesa di un miglioramento ma la situazione sembra peggiorare con le ore. Nella tarda serata una frana si è staccata da un costone roccioso ed è caduta su un gruppo di case a Saponara, nella zona tirrenica del Messinese. Due persone, padre e figlio, risultano disperse mentre la moglie e madre è stata salvata. Sul posto si trovano gli uomini della Protezione civile, dei vigili del fuoco e dei carabinieri.

Salvo anche un ragazzo, investito dal fiume di acqua e fango che ha invaso le strade di Saponara. I pompieri sono riusciti a prenderlo e metterlo in salvo prima che la furia dell'acqua lo travolgesse.






Questo è un articolo pubblicato il 22-11-2011 alle 14:57 sul giornale del 23 novembre 2011 - 1388 letture

In questo articolo si parla di attualità, maltempo, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/rYx





logoEV