Pronto il nuovo rover Curiosity che porterà su Marte i disegni di Leonardo

Marte 1' di lettura 24/11/2011 -

L’ultimo robot-laboratorio della Nasa, che esaminerà una delle aree più intriganti su Marte, è nelle sue fasi finali di preparazione per un lancio dalla stazione spaziale della Florida, il prossimo sabato 26 novembre.
 



Mars Science Laboratory , è questo il nome ufficiale di Curiosity: si tratta di un rover che sabato 26 novembre partirà da Cape Canaveral a bordo di un razzo Atlas V diretto verso il pianeta rosso.

Le copie digitali dell'Autoritratto di Leonardo da Vinci e del Codice sul Volo degli Uccelli raggiungeranno Marte insieme con il rover Curiosity per iniziativa del Tgr Leonardo della Rai e dell'Agenzia Spaziale Italiana (Asi).

Scopo della missione portata avanti dal robot della Nasa sarà quello di studiare il suolo marziano. Con a bordo 10 strumenti scientifici, il rover Curiosity andrà alla ricerca di prove riguardanti la vita microbica e degli ingredienti chimici adatti alla vita. Il rover utilizzerà un laser per guardare all'interno delle rocce e dei loro gas.

Il progetto era già stato annunciato lo scorso maggio dal direttore del Jet Propulsory Laboratory (Jpl) di Pasadena, Charles Elachi, per il quale si tratta di un atto quasi dovuto al genio di Leonardo.

Il viaggio prevede un percorso di 127 milioni di chilometri circa e un arrivo a Marte il 6 agosto 2012, alle 7:30 in Italia.






Questo è un articolo pubblicato il 24-11-2011 alle 16:27 sul giornale del 25 novembre 2011 - 2104 letture

In questo articolo si parla di giulia angeletti, marte, nasa, spazio, leonardo da vinci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/r7B





logoEV