Crisi, il primo pacchetto di misure nel cdm del 5 dicembre

Mario Monti 1' di lettura 26/11/2011 -

Il primo pacchetto di misure anticrisi sarà all'ordine del giorno del consiglio dei ministri che sarà convocato il 5 dicembre.



Il presidente del Consiglio Mario Monti ha presieduto un vertice interministeriale per fare il punto sulle misure da varare per il risanamento e la crescita. Le misure arriveranno sul tavolo del Cdm il prossimo 5 dicembre.

Il premier ha sottolineato come l'Italia abbia dimostrato, nel suo recente passato, di aver compiuto progressi in materia di consolidamento fiscale mentre l'impegno a rendere tale consolidamento sostenibile sarà attuato in tempi rapidi con le misure necessarie di impulso alla crescita.

Da Sarkozy e Merkel arriva la piena fiducia nel presidente Monti e nel suo governo. Il crollo del paese porterebbe inevitabilmente alla fine dell'euro, provocando uno stallo del processo di integrazione europea dalle conseguenze imprevedibili. Monti ha riconfermato l'impegno dell'Italia "a raggiungere gli impegni stabiliti in sede europea".






Questo è un articolo pubblicato il 26-11-2011 alle 18:52 sul giornale del 28 novembre 2011 - 2634 letture

In questo articolo si parla di attualità, francesca morici, riforme, crisi, Mario Monti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/scY





logoEV