Fiat, raggiunta l'intesa su Termini Imerese

sergio marchionne 1' di lettura 26/11/2011 -

E' stata raggiunta l'intesa tra governo, Fiat e sindacati sullo stabilimento di Termini Imerese. Lo rende noto il Ministero dello Sviluppo Economico.



I sindacati comunicano che sono 640 i dipendenti di Termini Imerese che andranno in mobilità verso la pensione.

L'accordo prevede un incentivo complessivo alla mobilità medio di 22.850 euro oltre all'indennità per il mancato preavviso e il premio fedeltà. Hanno firmato tutti i sindacati compresa la Fiom.

Dopo la firma dell'accordo, a Roma, Fim, Fiom e Uilm hanno tolto il presidio davanti ai cancelli della Fiat di Termini Imerese.






Questo è un articolo pubblicato il 26-11-2011 alle 19:07 sul giornale del 28 novembre 2011 - 1534 letture

In questo articolo si parla di attualità, francesca morici, fiat, fiom, accordo, Sergio Marchionne, Termini Imerese

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/sc4





logoEV