Pakistan: elicotteri Nato attaccano un checkpoint delle sicurezze, 25 morti e 15 feriti

pakistan 1' di lettura 26/11/2011 -

Un attacco di elicotteri Nato, provenienti dall'Afghanistan, ha causato la morte di 25 militari e il ferimento di altri 15 nell'area di Salalah della Mohmand Agency, al confine pakistano-afghano.



L'azione degli elicotteri Nato, secondo quanto dichiarato da ufficiali pakistani, sarebbe durato a lungo ed avrebbe attaccato senza motivo un checkpoint delle forze di sicurezza pachistane e ucciso soldati che stavano dormendo quindi avrà ripercussioni gravi.

In conseguenza dell'attacco, le forze della sicurezza pakistane hanno bloccato il passaggio dei rifornimenti per la Nato in Afghanistan e i corpi delle vittime sono stati trasferiti dalla base in una zona montuosa al quartier generale di Mohmand.

Nel frattempo il portavoce dell'Isaf Brian Badura, che conferma lo scontro alla frontiera, ha dichiarato che stanno raccogliendo le informazioni per aprire un'inchiesta sull'accaduto.






Questo è un articolo pubblicato il 26-11-2011 alle 12:35 sul giornale del 28 novembre 2011 - 1522 letture

In questo articolo si parla di attualità, afghanistan, pakistan, Sudani Alice Scarpini, elicotteri nato

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/scg





logoEV