Accusati di aver dato fuoco ad un palmeto al Cairo, liberati i tre italiani

fuoco incendio 1' di lettura 28/11/2011 -

I tre cittadini italiani, fermati la notte tra vernerdì e sabato al Cairo con l'accusa di incendio doloso, sono stati rilasciati domenica notte attorno alle 3.



I tre, che si trovano ora presso una struttura italiana in attesa del rimpatrio, sono stati ritenuti colpevoli di aver dato fuoco insieme ad una ragazza palestinese ad un palmeto di fronte ad un hotel nella capitale egiziana. Ma, nei loro confronti, secondo quanto riferito dalla Procura egiziana, non si sarebbero elementi che confermano il sospetto.






Questo è un articolo pubblicato il 28-11-2011 alle 16:19 sul giornale del 29 novembre 2011 - 1562 letture

In questo articolo si parla di attualità, Sudani Alice Scarpini, cairo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/sge





logoEV