SEI IN > VIVERE ITALIA > POLITICA
articolo

Usa: primarie repubblicane, è lotta a tre

1' di lettura
1569

Parte dallo stato agricolo dell'Iowa la sfida per la nomination del candidato repubblicano alle prossime elezioni presidenziali.

La lotta sembra ristretta ai tre candidati principali, Mitt Romney, Ron Paul e Rick Santorum, che dopo essere stati vivisezionati dai media per mesi, si sono riuniti a Des Moines, capitale dello stato del midwest, per gli appelli dell'ultim'ora.

Newt Gingrich, il possibile outsider, ex alcolizzato e pluridivorziato, si è fatto immortalare a bordo del "Big Bud", il trattore agricolo più grande del mondo. Rick Santorum, l'emergente avvocato cattolico e ultratradizionalista, strenuo difensore dei valori della famiglia (ha sette figli), ha fatto visita ai Duggars, la famiglia numerosa piu' famosa d'America, nota al grande pubblico per un reality show.

Più sobrio il favorito, il miliardario ed ex governatore del Massachusetts Mitt Romney, che ha incontrato i suoi supporters in una grande sala pubblica; "Stavolta vinco io" ha assicurato.



Questo è un articolo pubblicato il 03-01-2012 alle 18:35 sul giornale del 04 gennaio 2012 - 1569 letture