SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
articolo

La sonda marziana russa 'Phobos Grunt' pronta a cadere sulla Terra

1' di lettura
1749

Phobos Grunt

Secondo l'ente spaziale Roskosmos tra il 14 e il 16 gennaio la sonda marziana russa mai uscita dall'orbita terrestre cadrà sulla Terra e probabilmente nell'Atlantico.

Dopo aver aggiornato i calcoli sulla probabilità di impatto con l'atmosfera della sonda lanciata all'inizio di novembre verso l'omonima luna marziana ma rimasta in orbita terrestre a causa di un malfunzionamento dei motori del razzo vettore, i tecnici russi hanno stabilito il momento di maggiore pericolo per le ore 13:18 di Mosca (10:18 italiane) di domenica 15 gennaio.

La Phobos Grunt, che pesa oltre 13 tonnellate, si disintegrerà a causa dell'attrito con l'atmosfera terrestre ed alcuni frammenti, che raggiungono i 200 chilogrammi di peso, potranno precipitare sul pianeta ma, al momento, non sembra essere possibile stabilire il punto dell'impatto. Anche il carico di carburante, che contiene sostanze tossiche, crea qualche preoccupazione.



Phobos Grunt

Questo è un articolo pubblicato il 13-01-2012 alle 15:46 sul giornale del 14 gennaio 2012 - 1749 letture