SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
articolo

Riforma lavoro: accordo Cgil, Cisl e Uil

1' di lettura
1716

il segretario della CGIL Silvana Camusso

I segretari generali di Cgil, Cisl e Uil hanno raggiunto un'intesa per una piattaforma unitaria con la quale presentarsi al confronto con il governo sulla riforma del mercato del lavoro.

"Ci auguriamo che il governo non voglia il fallimento prima della discussione, - afferma il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso - bisogna sgomberare il campo da ciò che leggiamo sui giornali sull'art.18".

"Andiamo alla discussione con delle proposte comuni. Siamo pronti a una discussione vera, ora vediamo se anche il governo è pronto'', ha affermato Raffaele Bonanni, segretario della Cisl.

Bonanni ha aggiunto che "oggi è stato fatto un buon lavoro. Martedì si riuniranno unitariamente le segreterie per coinvolgere i nostri organismi nelle decisioni". Dalla riunione scaturirà un documento comune su crescita, mercato del lavoro, ammortizzatori sociali e pensioni da presentare al governo.



il segretario della CGIL Silvana Camusso

Questo è un articolo pubblicato il 13-01-2012 alle 18:56 sul giornale del 14 gennaio 2012 - 1716 letture