SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Standard & Poor's taglia il rating della Francia

1' di lettura
1530

Standard & Poor's ha deciso di tagliare il rating della Francia. Sono state risparmiate Germania, Belgio, Paesi Bassi e Lussemburgo. Nessun commento dell'agenzia di rating.

Le borse europee, dopo le voci di un taglio del rating dell'Eurozona da parte di alcune agenzie internazionali tra cui appunto Standard & Poor's, accelerano al ribasso.

L'indice Stoxx 600 perde circa lo 0,4 per cento, mentre Milano fa peggio perdendo l'1,4 per cento.

Crolla il rendimento del bund a 5 e a 30 anni, ai minimi storici dall'introduzione dell'euro con gli investitori alla ricerca di un porto sicuro. Il tasso sul bund a 5 anni precipita allo 0,733% mentre quello sul titolo tedesco a 30 anni al 2,338%.

Dopo l'annuncio di un declassamento della Francia da parte di Standar's & Poor's, l'euro è in forte calo sul dollaro: la moneta unica è scambiata a 1,2650 dollari



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-01-2012 alle 16:43 sul giornale del 14 gennaio 2012 - 1530 letture